Bontempi Andrea

bontempi.jpg
Andrea Bontempi è nato a Chiari (BS) il 4 dicembre 1962. Si è diplomato in clarinetto presso il conservatorio statale di musica “Antonio Vivaldi” di Novara sotto la guida del maestro Fabrizio Meloni (primo clarinetto del Teatro alla Scala di Milano).

Nello stesso periodo a Milano inizia gli studi di composizione, armonia e contrappunto con i maestri Stefano Lazzaroni e Renato Dionisi. Successivamente sotto la guida del maestro Roberto Di Marino consegue brillantemente il diploma in strumentazione per banda presso il conservatorio statale di musica “Evaristo Delice Dall’Abaco” di Verona.

In qualità di docente di clarinetto ha insegnato presso l’accademia musicale “S. Cecilia” di S. Angelo Lodigiano (Lodi) e successivamente presso la civica scuola di musica “G.B. Pedersoli” di Chiari (Brescia).

Interessato ad iniziative a favore della didattica musicale, ha partecipato ad alcuni seminari fra cui il seminario di aggiornamento didattico sul tema “Attualità dell’opera didattica di Paul Hindermith”, tenutosi a Brescia per iniziativa del centro di educazione musicale “Gioetta Paoli Padova”

Attualmente svolge un’intensa attività artistica in qualità di arrangiatore, compositore e direttore di importanti ensembles di fiati e di gruppi corali, tenendo numerosi concerti in Italia e all’estero.

Attivo anche come solista di clarinetto svolge attività artistica in varie ed importanti formazioni da camera (duo, trio e quartetto). E’ docente di strumento presso la scuola media.

Ha recentemente pubblicato brani di sua composizione per conto delle “Edizioni Pizzicato” di Udine”

Nell’anno scolastico 2005-2006 ha conseguito il diploma di didattica della musica (abilitazione per l’insegnamento di educazione musicale presso la scuola media) presso il conservatorio Statale di Musica “Luca Marenzio” di Brescia.